直接跳至主頁面

Servizio assistenza per animali

Cani di supporto

Il 18 novembre 2019 abbiamo rivisto alcune delle nostre politiche di viaggio con animali di supporto emotivo; ti invitiamo a leggerle tutte prima di partire.

I cani guida e i cani di supporto emotivo/sostegno psichiatrico, completamente addestrati, possono viaggiare in cabina gratuitamente, se soddisfano i requisiti. Assicurati di disporre di tutti i certificati veterinari per tutti i Paesi/le aree geografiche del tuo itinerario, inclusi quelli in cui è previsto il trasferimento. 

Requisiti

  • 1 cane di supporto emotivo/sostegno psichiatrico a persona; l'animale deve essere un cane, di almeno 4 mesi.
  • Il cane deve essere pulito e ben educato. Deve comportarsi adeguatamente tra le persone e seguire le indicazioni del suo proprietario; non deve correre liberamente in giro per l'aereo o nel terminal e/o nell'area del gate dell'aeroporto.
  • Il cane deve trovarsi a suo agio ai piedi, sotto il sedile o in grembo del suo proprietario.
  • Se il cane sta in un trasportino, questo deve essere posizionabile sotto il sedile davanti a quello del suo proprietario con l'animale al suo interno.

I cani di supporto emotivo/sostegno psichiatrico non possono:

  • stare seduti in una fila sull'uscita;
  • sporgersi o bloccare corridoi o file di posti;
  • occupare un posto a sedere;
  • mangiare dai tavolini a vassoio;

Comportamento degli animali

I cani di supporto emotivo/sostegno psichiatrico devono essere addestrati a comportarsi correttamente in pubblico e non saranno ammessi in cabina se mostrano qualsiasi forma di comportamento che disturba e non può essere corretto o controllato, includendo, senza limitazione a:

  • ringhiare;
  • mordere o tentare di mordere;
  • saltare addosso o vicino alle persone;
  • urinare o defecare in cabina e nell'area del terminal o del gate.

I cani di supporto emotivo/sostegno psichiatrico devono essere sempre sotto il controllo del proprietario con un guinzaglio e/o un'imbragatura. Il passeggero deve portare con sé inoltre una museruola di riserva.

In caso di comportamenti in qualsiasi momento durante il viaggio non corretti o incontrollati, il cane verrà registrato come bagaglio registrato e saranno applicati tutti i requisiti e le tariffe necessari (AVIH).

Preavviso richiesto

Per viaggiare in cabina con un cane di supporto emotivo/sostegno psichiatrico, è necessario inviare tutti i moduli richiesti al banco dell'Assistenza speciale almeno 48 ore prima del volo. Ti informeremo al momento dell'approvazione della documentazione. 

I cani di supporto sono addestrati per assistere i passeggeri con disabilità in attività o compiti specifici. Ti chiediamo di contattare il nostro reparto prenotazioni con almeno 48 ore di anticipo, per prendere accordi. 

Se prevedi di viaggiare con un cane di supporto emotivo, devi presentare la seguente documentazione almeno 48 ore prima della partenza del volo: 

  • Una lettera di un professionista psichiatrico autorizzato su carta intestata, datata non oltre 1 anno prima. 
  • La lettera deve indicare che il passeggero è sotto la cura dello scrivente. 
  • Il passeggero deve avere una disabilità mentale o emotiva riconosciuta dal Manuale diagnostico e statistico dei disturbi mentali (DSM IV). 
  • Il passeggero ha bisogno del cane durante il volo e/o a destinazione.
  • La data, il tipo e la giurisdizione della licenza del professionista psichiatrico. 
Se non completi o non soddisfi tutti i requisiti, il tuo cane potrebbe essere trasportato come bagaglio registrato. Si applicano tutte le possibili tariffe. AVIH
 
Animale di supporto emotivo (cane): in conformità con le normative del Dipartimento dei trasporti degli Stati Uniti (14 CFR, Parte 382), EVA Air accetta le richieste di viaggiare con cani di supporto emotivo in cabina inoltrate 48 ore prima della partenza di voli da e per gli Stati Uniti. Assicurati di disporre di tutti i certificati veterinari per tutti i Paesi/le aree geografiche del tuo itinerario, inclusi quelli in cui è previsto uno scalo. 

Gli animali di supporto emotivo non sono accettati su tutte le tratte, e si applicano le linee guida per la gestione degli animali da compagnia come bagaglio registrato. Consulta la Politica per gli animali AVIH.